Bendaggio gastrico in Turchia

Scritto da Maria Chancla
Miglioreclinica.com ti informa sulla bendaggio gastrico in Turchia e ti aiuta a prenotare un’operazione con chirurghi qualificati. Questo contenuto è fornito solo a scopo informativo e non è destinato a sostituire il consiglio di un professionista medico.

Quanto costa un bendaggio gastrico in Turchia ?

Il costo medio di un bendaggio gastrico in Turchia, in Istanbul è di 2200 €. Il prezzo minimo è 2000 € e il prezzo massimo è 2400 €.

InterventoPrezzo TurchiaPrezzo Italia
Bendaggio gastrico2200 €3500 €
Manica gastrica2300 €4500 €
Botox gastrico1200 €2000 €
Palloncino gastrico1500 €3500 €
Bypass gastrico2500 €4500 €

Cos’è un bypass gastrico?

La chirurgia di fascia gastrica è un tipo comune di chirurgia per la perdita di peso (bariatrica) per le persone in sovrappeso (obese). Si tratta di mettere una fascia regolabile intorno alla parte superiore dello stomaco, il che significa che non si può mangiare così tanto. Questo aiuta a perdere peso.

Come funziona una fascia gastrica?

Quando si ha una fascia gastrica, si crea una piccola tasca nella parte superiore dello stomaco, sopra la fascia. Quando mangiate, questa parte dello stomaco si riempie rapidamente, facendovi sentire sazio prima del normale e più a lungo. In questo modo si riduce la quantità di cibo, che aiuta a perdere peso.

Il chirurgo può stringere o allentare la fascia gastrica iniettando del fluido in un tubo collegato alla fascia. Ciò influisce sulla velocità con cui il cibo passa dalla busta alla parte inferiore dello stomaco. In questo modo si garantisce che si perda regolarmente la giusta quantità di peso.

Il successo dell’operazione dipende dal mantenimento di uno stile di vita sano dopo l’operazione, compreso il cambiamento delle abitudini alimentari e l’essere più attivi. In particolare, dovreste prestare attenzione alle bevande ad alto contenuto calorico, compreso l’alcol, che non sarebbero limitate dal vostro bendaggio gastrico.

Chi può avere una fascia gastrica?

Ci sono generalmente alcuni criteri che si devono soddisfare per essere presi in considerazione per una fascia gastrica. Questi criteri sono i seguenti:

  • Avere un indice di massa corporea (IMC) di 40 o superiore, o tra 35 e 40 con una condizione di salute come il diabete o l’ipertensione arteriosa.
  • hanno prima provato tutte le altre opzioni di trattamento, come la dieta e l’esercizio fisico
  • essere generalmente abbastanza sano da potersi sottoporre ad anestesia generale e chirurgia
  • impegnarsi per un follow-up a lungo termine, compreso il monitoraggio regolare e i cambiamenti di stile di vita
  • essere disposti a partecipare a regolari appuntamenti di follow-up

Potreste non essere in grado di avere un bendaggio gastrico se avete alcuni problemi di salute a lungo termine, come malattie infiammatorie intestinali o cardiovascolari, o un disturbo psicologico. Potreste aver bisogno di una valutazione psicologica se avete dubbi sulla vostra salute mentale.

This image has an empty alt attribute; its file name is anneau-gastrique.jpg

Se sei obeso, il tuo medico di famiglia può indirizzarti ad un servizio specializzato nella gestione dell’obesità, che può valutare se l’intervento chirurgico può aiutarti. Se si soddisfano i criteri di cui sopra, si può essere in grado di effettuare un intervento di bendaggio gastrico nell’ambito del sistema sanitario nazionale, ma questo dipende dalla disponibilità di servizi nella vostra zona. Un’altra opzione è l’intervento chirurgico privato. La chirurgia privata può essere eseguita in alcuni centri NHS o ospedali privati, in particolare in Turchia, che sono diventati specialisti nel trattamento dell’obesità, e ad un costo inferiore.

Decidere di far montare una fascia gastrica

Un bypass gastrico è un’operazione importante. È importante capire esattamente cosa comporta la procedura, comprese le potenziali complicazioni e cosa aspettarsi in seguito.

Se state pensando di farvi eseguire un bendaggio gastrico in Turchia, il vostro medico sarà con voi durante l’operazione. Vi parlerà anche di altri tipi di interventi chirurgici a cui potreste essere sottoposti per perdere peso, tra cui la gastrectomia e l’intervento di bypass gastrico. Il vostro chirurgo può aiutarvi a decidere cosa è meglio per voi.

This image has an empty alt attribute; its file name is anneau-gastrique-turquie.jpg

Ecco alcune cose da considerare de il bendaggio gastrico en Turchia

  • Il bendaggio gastrico aiuta molte persone a perdere peso. Può anche contribuire a ridurre o migliorare il rischio di una serie di problemi di salute, tra cui il diabete, l’ipertensione e il colesterolo alto, o a migliorarli se già li avete.
  • La quantità di peso perso varia da persona a persona, ma la maggior parte delle persone perde circa la metà del proprio peso in eccesso in circa due anni. Non tutti perdono quanto vorrebbero.
  • Ci sono alcune prove che altri tipi di chirurgia di perdita di peso possono essere più efficaci a lungo termine.
  • Potrebbe essere necessario rimuovere o sostituire la fascia gastrica, ad esempio, in caso di scivolamento o perdita. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione sulle complicazioni.

Prendetevi il tempo necessario per essere sicuri di essere soddisfatti della vostra decisione di avere una fascia gastrica in Turchia – non esitate a fare al vostro chirurgo qualsiasi domanda possiate avere. Se decidete di procedere, vi verrà chiesto di firmare un modulo di consenso – quindi è importante che vi sentiate ben informati.

Preparazione per una procedura di bendaggio gastrico in Turchia

Dovrete sottoporvi a valutazioni ed esami del sangue per assicurarvi di essere pronti per l’intervento chirurgico. Questi test possono anche indicare se si hanno problemi di salute legati all’obesità.

This image has an empty alt attribute; its file name is anneau-gastrique-perte-poids.jpg

Se fumate, vi verrà chiesto di smettere, preferibilmente almeno sei settimane prima dell’operazione. Il fumo può interferire con la guarigione delle ferite e può anche portare a complicazioni. Potrebbe esservi chiesto di seguire una dieta a basso contenuto di grassi e di carboidrati per un breve periodo prima dell’operazione. Questo aiuterà a restringere il fegato e renderà più facile e sicuro l’inserimento della fascia.

Il bendaggio gastrico in Turchia viene eseguito in anestesia generale, il che significa che durante l’operazione si sarà addormentati. Bisogna digiunare prima di sottoporsi all’anestesia generale. Vi saranno date chiare istruzioni su quando dovete smettere di mangiare e bere. È importante che seguiate questo consiglio.

Il giorno dell’intervento, il vostro chirurgo vi incontrerà per verificare che stiate bene e che siate ancora contenti di continuare. Il personale dell’ospedale effettuerà i controlli finali e vi preparerà per l’operazione. Potrebbe esservi chiesto di indossare calze di supporto e/o di ricevere un’iniezione di farmaci anticoagulanti per aiutare a prevenire la trombosi venosa profonda (TVP).

Cosa succede durante un intervento di bendaggio gastrico in Turchia?

Il vostro bendaggio gastrico sarà eseguito in laparoscopia (chirurgia del buco della serratura). Ciò significa che il chirurgo eseguirà l’operazione utilizzando strumenti inseriti attraverso diverse piccole incisioni nella pancia (addome), piuttosto che attraverso una singola grande incisione.

Il chirurgo inserirà la fascia e la posizionerà intorno alla parte superiore dello stomaco per creare una piccola tasca sopra la fascia. Un pezzo di tubo sottile collega la banda ad una porta di iniezione, che viene utilizzata per stringere o allentare la banda. Il chirurgo lo suturerà in posizione appena sotto la pelle. Il chirurgo chiuderà i tagli nell’addome. Di solito sono punti di sutura dissolvibili, ma possono essere clip, che saranno rimosse circa una settimana dopo.

Cosa ci si può aspettare dopo?

All’ospedale

Dovrete riposare fino a quando gli effetti dell’anestetico non si saranno esauriti. Potreste anche aver bisogno di un sollievo dal dolore per alleviare il vostro disagio.

Avrete un’infusione in una vena nella mano o nel braccio per darvi dei liquidi fino a quando non starete abbastanza bene da bere. Sarete incoraggiati ad alzarvi e a muovervi non appena vi sentirete in grado di farlo. Questo aiuterà a ridurre il rischio di infezione al petto e il rischio di coaguli di sangue nelle gambe. La vostra infermiera vi darà consigli sulla cura delle vostre ferite prima del vostro ritorno a casa e fisserà una data per un appuntamento di follow-up.

Tornare a casa

Di solito si può tornare a casa più tardi il giorno dell’operazione o il giorno successivo. Assicurati che qualcuno possa portarti a casa e, se possibile, resta con te per circa un giorno, mentre l’anestesia svanisce. Potete continuare a prendere gli antidolorifici da banco a casa, se necessario.

This image has an empty alt attribute; its file name is anneau-gastrique-avant-apres.jpg
Foto prima e dopo la procedura di bendaggio gastrico

Il vostro bendaggio gastrico in Turchia sarà parzialmente riempito (innescato) durante l’operazione, il che limiterà ciò che si può mangiare subito. Si potranno avere liquidi solo dopo l’operazione. Il vostro chirurgo o dietologo vi dirà quando potrete iniziare a mangiare. Per ulteriori informazioni, consultate le nostre FAQ qui sotto sugli alimenti che potete mangiare.

Potrebbero essere necessarie una settimana o due per riprendersi dall’operazione di bendaggio gastrico e tornare alle normali attività. Ma questo può variare da persona a persona, quindi è importante seguire il consiglio del chirurgo.

Dopo l’intervento dovrà prendere regolarmente degli appuntamenti di follow-up per la regolazione del bendaggio gastrico. Questo vi permetterà di perdere regolarmente la giusta quantità di peso.

Complicazioni della chirurgia di bendaggio gastrico

Le complicazioni sono problemi inaspettati che possono verificarsi durante o dopo l’intervento.

Possibili complicazioni di qualsiasi operazione sono una reazione inaspettata all’anestesia, un’eccessiva emorragia o un coagulo di sangue (trombosi venosa profonda – DVT). Altre complicanze comuni della chirurgia di bendaggio gastrico sono le seguenti:

  • Infezione intorno alla fascia gastrica, al tubo sotto la pelle o in una delle ferite. In questo caso la pelle può apparire rossa o sensibile.
  • Lesioni allo stomaco o ad altri organi vicini, come il fegato o la milza, durante l’intervento.
  • La fascia gastrica può muoversi, perdere e sgonfiarsi, o lentamente farsi strada attraverso il rivestimento dello stomaco. Se si verifica una di queste situazioni, la banda dovrà essere riposizionata, rimossa o sostituita.
  • Se si perde peso troppo rapidamente, si possono sviluppare calcoli biliari. I calcoli biliari possono essere dolorosi e potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per rimuoverli.

Contattate il vostro medico o il chirurgo se dopo l’intervento avete dei sintomi, come febbre, dolori addominali, dolori al petto, fiato corto o vomito costante.

Non tutti perdono tanto peso quanto vorrebbero dopo un intervento chirurgico, e alcune persone riacquistano peso dopo averlo perso. Se ciò dovesse accadere, il chirurgo può suggerire altri trattamenti, come la chirurgia del bypass gastrico.

Elenco di domande e risposte – FAQ

  • Posso farmi togliere la fascia gastrica?
    Una fascia gastrica può essere rimossa se necessario a causa di complicazioni o se si decide di non volerla più. Questo può essere fatto di solito attraverso la chirurgia del buco della serratura. Ma se lo si fa rimuovere senza doversi sottoporre ad un’altra procedura di perdita di peso, è probabile che si riprenda il peso perduto.
  • Quali alimenti devo mangiare dopo l’intervento di bendaggio gastrico?
    Per le prime due settimane dopo l’operazione, è necessario seguire una dieta liquida. Dopo di che, si possono mangiare cibi purissimi e morbidi, prima di iniziare a reintrodurre cibi solidi più consistenti. Dovrete mangiare lentamente e masticare il cibo con cura.
  • La chirurgia dopo la perdita di peso può rimuovere la pelle in eccesso?
    A seconda di dove si perde peso, si possono avere pieghe di pelle in eccesso sulla pancia, sul viso, sui glutei, sul seno, sulla parte superiore delle braccia e sulle cosce.
  • Posso rimanere incinta se ho una fascia gastrica?
    Sì, si può rimanere incinta. Le probabilità di rimanere incinta possono migliorare se si perde peso con un intervento chirurgico di fascia gastrica. Ma è meglio aspettare almeno un anno o giù di lì, quando il vostro peso è stabile, prima di provare.

Approfittate di una
pre-diagnosi GRATUITA!

Su richiesta e senza
alcun obbligo da parte vostra.

Consultazione gratuita al 100%. Analizziamo la vostra situazione, le vostre esigenze e aspettative. E stimiamo il budget necessario per : Volo + Hotel + Taxi + Chirurgia.

In ogni momento, si rimane sempre in totale controllo del processo. Serenità totale.

Informazioni sull'autore

Maria Chancla

Mi chiamo Maria Chancla, sono una scrittrice medica con ampie conoscenze scientifiche e più di 15 anni di esperienza nella ricerca sul cancro e nella biologia molecolare. Ho esperienza nell'organizzazione di conferenze e nella gestione di progetti. Ho la capacità di trasferire concetti medici e scientifici complessi a un pubblico eterogeneo attraverso una varietà di media, tra cui questo blog che funge da forum per i miei scritti.