Impianti di polpaccio in Tunisia

Scritto da Mora Risitas

Tutto sull’impianto di polpacci in Tunisia! Qual è il prezzo medio a Tunisi? I nostri consigli per un impianto di polpaccio di successo in Tunisia.

Miglioreclinica.com ti informa sulla impianti di polpaccio in Tunisia e ti aiuta a prenotare un’operazione con chirurghi qualificati. Questo contenuto è fornito solo a scopo informativo e non è destinato a sostituire il consiglio di un professionista medico.

Qual è il prezzo di un impianto di polpaccio in Tunisia ?

Il costo medio di un impianti polpaccio in Tunisia a Tunisi è di 3500 €. Il prezzo minimo è 2700 € e il prezzo massimo è 4200 €.

InterventoPrezzo TunisiaPrezzo Italia
Impianto di polpaccio3500 €7000 €

Cos’è un impianto di polpaccio?

Deformità congenite o disturbi fisici più tardi nella vita possono provocare una ridotta definizione muscolare nel polpaccio, che non può essere guadagnata o riguadagnata attraverso l’esercizio naturale. Un impianto di polpaccio in Tunisia può essere ideale per coloro che desiderano migliorare l’aspetto di questa zona, aumentando il volume o la proporzione del polpaccio rispetto al resto del corpo (di solito la zona delle cosce).

A volte ci si riferisce anche all’allargamento dei polpacci. L’aumento dei polpacci è una procedura che mira a migliorare le dimensioni e l’aspetto estetico della zona dei polpacci.

Consultazione per l’aumento dei polpacci in Tunisia

Lo scopo della consultazione per l’aumento dei polpacci è quello di assicurarsi che lei sia generalmente adatto alla procedura. È quindi essenziale che lei sia franco e onesto durante questo colloquio. Questo include sia il vostro attuale stato di salute che le aspettative che avete prima di iniziare la procedura. La cattiva salute, le aspettative irrealistiche o la rivelazione che qualcun altro ti ha detto di migliorare la tua forma del corpo possono renderti ineleggibile per la chirurgia.

Poiché si tratta spesso di un intervento chirurgico correttivo, è improbabile che lei abbia bisogno di ulteriori procedure o trattamenti in questa fase.

Preparazione pre-chirurgica in Tunisia

Durante l’intervento chirurgico di impianto del polpaccio, sarete messi sotto anestesia generale. Come tale, qualsiasi sensazione di malessere o segni di disagio prima dell’aumento del polpaccio deve essere segnalato al team chirurgico. La sua procedura sarà riprogrammata. Il nostro obiettivo primario è che lei sia felice e sano dopo l’intervento. Cerchiamo quindi di evitare il più possibile le complicazioni.

Sei settimane prima dell’operazione le verrà anche chiesto di smettere di fumare. Le verrà anche chiesto di evitare di prendere aspirina, integratori a base di erbe o farmaci antinfiammatori nei giorni precedenti l’operazione. Le potrebbe essere richiesto di sottoporsi ad alcuni test pre-operatori, ma ne discuteremo in dettaglio durante la sua consultazione.

Cosa aspettarsi durante l’intervento di impianto del polpaccio?

Prima di un intervento chirurgico di impianto di polpacci in Tunisia, i vostri polpacci saranno misurati per garantire che la dimensione corretta dell’impianto sia utilizzata durante la procedura. Un’incisione sarà fatta nella parte posteriore del ginocchio, dove una tasca sarà creata tra il muscolo e il tessuto per inserire l’impianto. Una volta fatto questo, verrà inserito un impianto di silicone e, una volta fissato, la tasca e l’incisione saranno chiuse con punti invisibili.

La scelta dell’impianto per la procedura è tra un corpo estraneo sotto forma di un impianto di silicone o un trasferimento di grasso autologo utilizzando il proprio tessuto. La scelta dipende dal risultato che si vuole ottenere. L’impianto di silicone è più affidabile per un aumento definito e notevole. Ma il trasferimento di grasso autologo è un’opzione più sicura che, se ripetuta, può migliorare l’aspetto nel tempo.

Quanto è lungo il periodo di recupero dopo un aumento del polpaccio?

Il periodo di recupero complessivo per la chirurgia di aumento del polpaccio è di 2-8 settimane. Durante le prime due settimane dopo l’intervento, sarà necessario elevare le gambe il più possibile per garantire la guarigione. Avrete quindi bisogno di aiuto per alzarvi e andare in bagno, dovrete abituarvi gradualmente a camminare per casa durante queste prime due settimane e potete aspettarvi di essere rigidi durante questo periodo.

Alcune settimane dopo l’operazione ci si può aspettare di camminare di nuovo normalmente. I lividi diminuiranno, la cicatrice inizierà a guarire e lei dovrebbe essere in grado di riprendere le sue normali attività entro 8 settimane. Fino ad allora, evitate attività faticose per le gambe come correre, andare in bicicletta o sollevare pesi con le gambe.

I tassi di recupero hanno un impatto significativo sulla tua guarigione e possono variare notevolmente da paziente a paziente. Queste sono quindi solo linee guida generali.

Approfittate di una
pre-diagnosi GRATUITA!

Su richiesta e senza
alcun obbligo da parte vostra.

Consultazione gratuita al 100%. Analizziamo la vostra situazione, le vostre esigenze e aspettative. E stimiamo il budget necessario per : Volo + Hotel + Taxi + Chirurgia.

In ogni momento, si rimane sempre in totale controllo del processo. Serenità totale.

Informazioni sull'autore

Mora Risitas

Mi chiamo Mora Risitas. Ho più di 10 anni di esperienza come marketing manager nel settore medico. Ho lanciato con successo diversi prodotti sul mercato, compresi i dispositivi medici, e ho una grande passione per le vendite e il marketing.