Rinoplastica Secondaria in Turchia

Scritto da Maria Chancla

Tutto quello che devi sapere sulla rinoplastica secondaria en Turchia! Qual è il prezzo medio in Istanbul? I nostri consigli per una rinoplastica secondaria en Turchia di successo.

Miglioreclinica.com ti informa sulla rinoplastica secondaria in Turchia e ti aiuta a prenotare un’operazione con chirurghi qualificati. Questo contenuto è fornito solo a scopo informativo e non è destinato a sostituire il consiglio di un professionista medico.

Quanto costa una rinoplastica secondaria in Turchia ?

Il costo medio di una rinoplastica secondaria in Turchia, in Istanbul è di 2200 €. Il prezzo minimo è 1800 € e il prezzo massimo è 2600 €.

InterventoPrezzo TurchiaPrezzo Italia
Rinoplastica secondaria2200 €4400 €

Cos’è una rinoplastica secondaria?

Il tuo naso è ancora troppo grande per te? La sua rinoplastica etnica è andata troppo oltre – o non abbastanza? O forse volete solo affinare la punta del naso o avete avuto problemi di respirazione sin dalla vostra prima rinoplastica. Se uno di questi scenari vi suona familiare, potreste essere candidati per una rinoplastica di revisione in Italia, o forse vorreste farla fare in Turchia o in Tunisia ad un prezzo più conveniente. Non siete soli. Anche se le statistiche variano, circa il 15% delle rinoplastiche primarie richiedono revisioni per un motivo o per l’altro.

Per la stragrande maggioranza delle persone, la seconda operazione è legata ad un problema estetico specifico, come una punta contorta, o ad un problema funzionale, come la difficoltà di respirazione. I problemi non sono necessariamente dovuti al chirurgo iniziale. Non tutti gli aspetti della guarigione sono sotto il controllo del chirurgo e alcune variazioni anatomiche possono porre problemi chirurgici specifici.

Rinoplastica secondaria di successo eseguita con successo presso l’Istanbul Aestetic Center

Considerare la rinoplastica di revisione

La scelta della rinoplastica di revisione non è una decisione da prendere alla leggera. La procedura di revisione può essere molto più complicata della rinoplastica primaria e richiede un chirurgo con una conoscenza approfondita della struttura nasale e della tecnica chirurgica. Può quindi richiedere più tempo per eseguire l’operazione e costare molto di più.

Alcune persone tornano dal chirurgo plastico che ha eseguito l’intervento iniziale per una revisione. Altri cercano un nuovo chirurgo specializzato in rinoplastica di revisione. Questa decisione dipende dalla competenza del chirurgo e dal vostro rapporto con lui. Non tornare dal chirurgo originale semplicemente perché potrebbe essere meno costoso. Assicuratevi che il chirurgo che scegliete comprenda il motivo del problema e che possa risolverlo.

This image has an empty alt attribute; its file name is rhinoplastie-secondaire.jpg
foto prima e dopo

Una discussione aperta e onesta con il vostro chirurgo sulle vostre aspettative e i vostri obiettivi è uno dei passi più importanti per il successo della chirurgia e il recupero dalla rinoplastica con la vostra procedura secondaria. Idealmente, avete avuto questa discussione prima della vostra prima rinoplastica, che ridurrebbe al minimo la necessità di una rinoplastica secondaria in Turchia, ma ci sono momenti in cui è necessaria una rinoplastica di revisione. Se avete bisogno di una rinoplastica di revisione, assicuratevi di spiegare chiaramente perché non siete soddisfatti del vostro primo intervento al naso.

Oggi, alcuni chirurghi usano programmi di imaging 3D per mostrare come può essere il vostro nuovo naso sul vostro viso. Questo tipo di modello virtuale può aiutarvi a gestire meglio le vostre aspettative. Tuttavia, non è possibile fare tutto ciò che si vuole o che un chirurgo può disegnare. Il vostro futuro chirurgo deve anche mostrarvi esempi di nasi che riproducono i vostri problemi e i vostri obiettivi, e dimostrare che sa come produrre il look che volete.

Durante il consulto di rinoplastica in Turchia, il chirurgo plastico esaminerà anche la pelle, la forza della cartilagine e la struttura ossea e valuterà la quantità di cartilagine disponibile, poiché un innesto è quasi sempre necessario. Gli innesti possono creare una forma migliore e sostenere le vie aeree – due ragioni per avere una rinoplastica secondaria.

Rinoplastica secondaria in Turchia: non abbiate fretta

Aspettare almeno un anno prima di considerare la rinoplastica di revisione. Se una parte del gonfiore nasale si riduce quasi immediatamente, potrebbe volerci fino a un anno prima che tutto il gonfiore scompaia. La maggior parte dei chirurghi ritiene che un leggero gonfiore duri anche più a lungo. Ci vuole anche almeno un anno perché il tessuto cicatriziale si ammorbidisca (di più se avete già avuto due o tre rinoplastiche), e una cicatrice solida può impedire al vostro chirurgo di fare una corretta correzione.

This image has an empty alt attribute; its file name is rhinoplastie-revision.jpg
foto prima e dopo

Alla fine, dopo un anno, avrete un’idea più realistica di cosa non va – o non va affatto – con il vostro nuovo naso, e il vostro chirurgo sarà in grado di correggerlo meglio. Se tornate troppo presto per una rinoplastica di revisione, potete trasformare un piccolo problema in un grave disastro, quindi siate pazienti.

Informazioni sull’intervento

Gli interventi di rinoplastica secondaria in Turchia variano per ogni paziente. I problemi possono verificarsi in qualsiasi area del naso, compresa la parte superiore, inferiore o la punta del naso. La vostra rinoplastica di revisione deve essere personalizzata per rispondere alle vostre preoccupazioni.

La rinoplastica di revisione può essere eseguita in anestesia locale e sedazione, o in anestesia generale. L’operazione può richiedere più tempo di una rinoplastica primaria, a volte fino a quattro ore. Una rinoplastica primaria, invece, richiede da una a due ore.

Durante una revisione chirurgica del naso, l’obiettivo è quello di ripristinare sia la struttura che la funzione. In alcuni casi, il chirurgo può tentare di ricreare la simmetria aggiungendo o togliendo la cartilagine. Se necessario, è possibile rimuovere ulteriore cartilagine dal setto nasale, dall’orecchio o da una delle costole. In generale, è più facile affrontare i problemi quando non è stata rimossa abbastanza cartilagine nell’operazione primaria, perché il chirurgo può tornare indietro e rimuovere più cartilagine. Il più delle volte, tuttavia, la rinoplastica di revisione comporta l’aggiunta di cartilagine per aprire le vie aeree o per ricrearne la forma e le proporzioni.

La rinoplastica di revisione può essere eseguita all’interno del naso (rinoplastica chiusa) o sul lato inferiore del naso tra le narici (rinoplastica aperta). La rinoplastica chiusa ha il vantaggio di essere meno traumatica e meno invasiva per i tessuti perché il chirurgo scopre solo le aree che devono essere corrette, mentre l’approccio aperto comporta una dissezione più ampia e una maggiore disconnessione e riconnessione delle strutture di supporto. L’approccio chiuso può essere più sicuro se si hanno cicatrici di precedenti interventi al naso, ma alcuni chirurghi preferiscono l’approccio aperto per l’esposizione che fornisce, o per comprendere e visualizzare meglio i casi complicati.

Non scegliete il vostro chirurgo solo perché pratica una tecnica particolare: trovate qualcuno che vi spieghi bene la procedura, che abbia buon senso e che si prenda cura di voi con fiducia.

Ogni rinoplastica di revisione è unica. Non esiste un intervento di revisione del naso unico nel suo genere.

Rinoplastica di revisione o riempimento?

Riempimento: sì o no? Questa è la domanda che si pone quando si tratta di correggere alcune delle irregolarità e delle asimmetrie che si verificano a seguito di una rinoplastica. La rinoplastica di revisione è una procedura comune, anche se complicata. Per questo motivo, alcuni chirurghi possono scegliere di levigare le imperfezioni risultanti con i filler.

Ma è efficace? Nelle mani giuste e sul naso destro, il giusto riempitivo può fare miracoli.

I filler iniettabili possono essere alternative più economiche e sicure alla chirurgia del naso secondaria, ma non sono privi di rischi e non sono una soluzione per tutte le imperfezioni. I riempitivi non dovrebbero essere usati al posto della chirurgia in Turchia del naso primaria e/o di revisione; tuttavia, alcuni riempitivi possono avere un ruolo nelle correzioni minori.

This image has an empty alt attribute; its file name is prix-turquie-rhinoplastie-revision.jpg

Attualmente, i riempitivi a base di acido ialuronico (come Restylane e Juvederm), i gel di idrossilapatite di calcio (come Radiesse) e il silicone liquido sono stati tutti utilizzati off-label per il trattamento delle deformità nasali. Il silicone può essere deleterio e può aumentare il rischio di gravi complicazioni come noduli, cellulite e ulcerazione.

Così come la tecnica di iniezione può fare la differenza in termini di soddisfazione quando si riempiono le pieghe del viso. Tali pratiche hanno anche un ruolo nella correzione delle imperfezioni nasali. Ad esempio, questi riempitivi non devono essere utilizzati alla base e alla punta del naso e devono essere iniettati in profondità per evitare complicazioni.

I rischi della rinoplastica secondaria

La rinoplastica secondaria, come la rinoplastica primaria, non è priva di rischi. Essi comprendono la perdita temporanea dell’olfatto, gonfiore prolungato, scoppio di piccoli vasi sanguigni, cicatrici eccessive e anche la perdita di pelle, complicazioni da anestesia e altri problemi cosmetici o funzionali. Il vostro chirurgo deve spiegarvi tutti i rischi associati alla rinoplastica prima di sottoporvi all’intervento

La rinoplastica di revisione è una procedura altamente specializzata. In effetti, alcuni la considerano la procedura di chirurgia estetica più complicata. Ecco perché è importante scegliere un chirurgo plastico conosciuto e riconosciuto. Ci sono molti chirurghi di questo tipo in Italia, ma anche in Turchia. I chirurghi plastici si sottopongono a tre o quattro anni di formazione in chirurgia generale e specialità chirurgiche, seguiti da altri tre anni in chirurgia plastica.

Assicuratevi che la rinoplastica di revisione sia una parte importante dello studio del vostro chirurgo. Chiedete quante procedure di rinoplastica di revisione esegue ogni anno il vostro chirurgo. Dovrebbe eseguire un minimo di 20-30 rinoplastiche di revisione all’anno.

Follow-Up post-operatorio per rinoplastica secondaria in Turchia

La rinoplastica di revisione è simile alla rinoplastica primaria. La tamponatura nasale riduce il gonfiore e il sanguinamento dopo l’operazione, ma non sarà possibile respirare attraverso il naso fino a quando i fili non saranno stati rimossi. Il chirurgo può prescrivere degli antidolorifici per aiutare ad alleviare il dolore associato all’operazione. Dopo l’operazione si potrebbe sentire la nausea. Se avete avuto questo problema, informate il vostro chirurgo e l’anestesista in modo da poter ricevere in anticipo i farmaci anti-nausea.

This image has an empty alt attribute; its file name is prix-turquie-rhinoplastie-secondaire.jpg

Potrebbe esserci qualche emorragia durante i primi giorni. L’applicazione di un impacco freddo sulla fronte può aiutare a ridurre il gonfiore. Si consiglia inoltre di alzare la testa per la prima settimana dopo l’intervento e di evitare traumi al naso per sei-otto settimane dopo l’intervento. Il soffiamento del naso dovrebbe essere evitato per due o tre settimane dopo qualsiasi tipo di rinoplastica. Tuttavia, le vie aeree devono essere liberate non appena le confezioni vengono rimosse e la necessità di soffiare il naso (comune quando le vie aeree sono bloccate) deve diminuire significativamente dopo l’operazione.

Probabilmente vi sarà chiesto di tornare tra tre o sette giorni per poter togliere i punti e il gesso. Il naso sarà ancora gonfio, ma dopo due settimane gran parte del gonfiore sarà diminuito.

Approfittate di una
pre-diagnosi GRATUITA!

Su richiesta e senza
alcun obbligo da parte vostra.

Consultazione gratuita al 100%. Analizziamo la vostra situazione, le vostre esigenze e aspettative. E stimiamo il budget necessario per : Volo + Hotel + Taxi + Chirurgia.

In ogni momento, si rimane sempre in totale controllo del processo. Serenità totale.

Informazioni sull'autore

Maria Chancla

Mi chiamo Maria Chancla, sono una scrittrice medica con ampie conoscenze scientifiche e più di 15 anni di esperienza nella ricerca sul cancro e nella biologia molecolare. Ho esperienza nell'organizzazione di conferenze e nella gestione di progetti. Ho la capacità di trasferire concetti medici e scientifici complessi a un pubblico eterogeneo attraverso una varietà di media, tra cui questo blog che funge da forum per i miei scritti.