Terapia con cellule staminali in Turchia

Scritto da Mora Risitas

Tutto sulla terapia con cellule staminali in Turchia! Qual è il prezzo medio a Istanbul? I nostri consigli per una terapia con cellule staminali di successo in Turchia.

Miglioreclinica.com ti informa sulla terapia con cellule staminali in Turchia e ti aiuta a prenotare un’operazione con chirurghi qualificati. Questo contenuto è fornito solo a scopo informativo e non è destinato a sostituire il consiglio di un professionista medico.

Quanto costa una terapia con cellule staminali in Turchia ?

Il costo medio di una terapia con cellule staminali in Turchia, in Istanbul è di 6500 €. Il prezzo minimo è 3000 € e il prezzo massimo è 10000 €.

InterventoPrezzo TurchiaPrezzo Italia
Terapia con cellule staminali6500 €10000 €

Cos’è la terapia con cellule staminali?

La terapia con cellule staminali è stata usata per decenni, principalmente per condizioni ematologiche. Oggi, è diventato recentemente uno dei trattamenti più popolari per coloro che cercano la rigenerazione e il ringiovanimento cosmetico ed estetico, come l’anti-invecchiamento, il trattamento della perdita dei capelli e delle cicatrici, l’estetica del viso, delle guance, del naso e del seno. Qui potete trovare le informazioni necessarie per ottenere un trattamento con cellule staminali a Istanbul, Turchia.

Cosa sono le cellule staminali?

Le cellule staminali sono un gruppo di cellule che svolgono attività di riparazione e rigenerazione nel corpo umano, e hanno anche molteplici potenzialità. In altre parole, le cellule che rigenerano i tessuti di tutti i nostri organi e che hanno la capacità di rinnovarsi sono chiamate cellule staminali.

Le cellule staminali sono le cellule di origine di tutte le strutture del corpo umano, e sono uniche in quanto si rinnovano da sole. Ecco perché le cellule staminali sono utilizzate nel trattamento di molte malattie. Va notato che questa è una procedura relativamente nuova.

Attraverso il trattamento o la terapia con cellule staminali, è possibile rigenerare le cellule, i tessuti e gli organi danneggiati del paziente. La procedura si realizza con il trapianto di cellule staminali del paziente (trapianto autologo) o di un donatore compatibile (trapianto allogenico) o semi-compatibile (trapianto aploide).

Mentre il trattamento con cellule staminali è solitamente applicato con cellule staminali prelevate dal midollo osseo, ora può essere applicato prendendo cellule staminali dal sangue periferico, dal sangue del cordone ombelicale o dal tessuto adiposo.

Come si applica il trattamento con le cellule staminali?

Il modo più comune per ottenere cellule staminali è dal sangue periferico, dal midollo osseo, dal sangue del cordone ombelicale o dal tessuto adiposo ombelicale. Una volta che la cellula staminale appropriata è stata raccolta dal paziente o dal donatore, viene iniettata nell’accesso vascolare del paziente o direttamente nella zona danneggiata.

Il tasso di successo varia a seconda del tipo di malattia, del periodo di tempo e delle complicazioni incontrate. Inoltre, in alcuni casi, l’adesione delle cellule staminali può non verificarsi, e può essere necessario ripetere il trattamento.

Di nuovo, recenti studi scientifici dimostrano che il tessuto adiposo sottocutaneo ha la popolazione più densa di cellule staminali. Questo è il motivo per cui le cellule staminali del tessuto adiposo intorno all’ombelico sono utilizzate intensamente, soprattutto per applicazioni estetiche.

In termini semplici, le cellule staminali presenti come periciti (cellule satelliti) nel tessuto adiposo sottocutaneo o intorno all’ombelico sono ottenute rimuovendo il tessuto adiposo tramite liposuzione, ottenendo una frazione vascolare stromale (SVF) ricca di cellule staminali.

Il campione di grasso risultante (di solito un bicchiere) viene separato in condizioni di laboratorio e in condizioni sterili e poi iniettato nella zona che si desidera ringiovanire o riparare utilizzando il metodo di iniezione.

Tipi di cellule staminali

Le cellule staminali sono principalmente concentrate in due tipi nel corpo umano: cellule staminali adulte e cellule staminali embrionali.

Le cellule staminali adulte si trovano di solito nel midollo osseo e nel tessuto adiposo. Al contrario, le cellule staminali embrionali si trovano nell’embrione o nel cordone ombelicale.

In quali aree si applica il trattamento con cellule staminali?

La terapia con cellule staminali è usata principalmente nelle malattie legate al cuore, al cervello e ai nervi. Può essere applicato a tumori del midollo osseo, linfomi, linfomi di Hodgkin, leucemie, anemie, anemie mediterranee, tumori degli organi, malattie delle plasmacellule, insufficienza del midollo osseo, mieloma multiplo, malattie del sangue ereditarie e congenite, malattie da immunodeficienza e malattie metaboliche ereditarie.

Il trattamento con cellule staminali adulte è frequentemente utilizzato nei trattamenti anti-invecchiamento, nel ringiovanimento del viso e della pelle, nel sostegno alla perdita dei capelli, nei trattamenti delle articolazioni, della cartilagine e della calcificazione.

Trattamento con cellule staminali nel campo della cosmetica e dell’estetica

Oggi ci sono molti metodi di trattamento delle cellule staminali. Il metodo più comunemente usato, e riconosciuto come il più efficace nel campo dell’estetica, è quello del trattamento con cellule staminali utilizzando il tessuto adiposo.

Secondo ricerche e pubblicazioni scientifiche, l’effetto del trattamento con cellule staminali, che è una delle applicazioni estetiche, comincia a mostrarsi dopo circa 6 mesi, e si osserva un ringiovanimento da 5 a 10 anni nei pazienti, a seconda delle caratteristiche della pelle e dello stato di invecchiamento.

È anche il metodo più usato e di successo in tutto il mondo. Il trattamento con cellule staminali nelle procedure estetiche e cosmetiche include ;

  • Anti-invecchiamento,
  • Trattamento della perdita di capelli,
  • Trattamento delle cicatrici,
  • Contorno del viso (effetto luce alta),
  • Rimodellamento della linea della mascella,
  • Riempimento dello zigomo,
  • Chirurgia non chirurgica del seno,
  • Lifting non chirurgico dei glutei (BBL),
  • Rimozione di deformità del naso (correzione del naso),
  • Lifting del viso liquido,
  • Aumento delle labbra,
  • Estetica delle mani e delle gambe.

La ricerca dimostra che quando le cellule staminali vengono applicate insieme alle iniezioni di grasso arricchito con cellule staminali, ottimizzano i buoni risultati in termini di guarigione, di schiarimento e di effetti di allungamento della pelle.

Questa terapia ha anche molto successo nel perdere volume in varie parti del viso, nell’ottenere un effetto di contorno in certe zone del viso, nel ridurre le rughe e nell’ottenere un aspetto più giovanile del viso.

Trattamento con cellule staminali per il ringiovanimento del viso e della pelle

La terapia con cellule staminali per il ringiovanimento del viso e della pelle con cellule staminali ottenute dal tessuto adiposo è uno dei trattamenti più popolari oggi. In questo trattamento, circa un bicchiere di tessuto grasso viene rimosso dall’addome, utilizzando una sorta di metodo di liposuzione.

Il tessuto adiposo rimosso viene trattato immediatamente, senza aspettare. Poi, sempre senza perdere tempo, le cellule staminali fresche vengono iniettate sotto la pelle facendo piccoli fori con strumenti speciali nella zona desiderata del viso. In questo modo, la pelle comincia a rigenerare i suoi fibroblasti e la sua sostanza elastica.

Si deve tenere presente che le cellule staminali scomposte nel tessuto adiposo devono essere iniettate fresche sotto la pelle immediatamente, senza essere congelate o inviate a un altro centro. Se congelate, la vitalità delle cellule staminali può essere compromessa.

La risposta alla domanda su come questo accade è che con il tempo la nostra pelle perde la sua elasticità e vitalità a causa di fattori ambientali, il sole, ecc. Con l’iniezione di cellule staminali sotto la pelle, viene dato un avvertimento affinché la pelle riacquisti la sua elasticità. Le cellule staminali iniettate qui aumentano la sintesi del collagene, il che fa apparire la pelle più viva e più giovane.

Trattamento con cellule staminali per la perdita dei capelli

Anche la terapia con cellule staminali gioca un ruolo efficace nel trattamento della caduta dei capelli. Le cellule staminali ottenute vengono iniettate nelle zone in cui i capelli cominciano a diradarsi, e questo ha un effetto positivo sul rinnovamento e la riparazione della zona.

Trattamento con cellule staminali dei disturbi articolari e delle calcificazioni

La terapia con cellule staminali è nota per avere un effetto rigenerativo nelle calcificazioni articolari, nei menischi, nelle lacerazioni dei legamenti e nelle lesioni sportive. Si applica iniettando le cellule ottenute e separate nello stesso modo nell’articolazione del paziente.

Con questa applicazione, l’obiettivo è quello di creare tessuto cartilagineo o uno strato simile in circa 6 mesi. Le cellule staminali iniettate permettono la rigenerazione dei tessuti nelle articolazioni, la rigenerazione del tessuto connettivo e l’autoriparazione.

Approfittate di una
pre-diagnosi GRATUITA!

Su richiesta e senza
alcun obbligo da parte vostra.

Consultazione gratuita al 100%. Analizziamo la vostra situazione, le vostre esigenze e aspettative. E stimiamo il budget necessario per : Volo + Hotel + Taxi + Chirurgia.

In ogni momento, si rimane sempre in totale controllo del processo. Serenità totale.

Informazioni sull'autore

Mora Risitas

Mi chiamo Mora Risitas. Ho più di 10 anni di esperienza come marketing manager nel settore medico. Ho lanciato con successo diversi prodotti sul mercato, compresi i dispositivi medici, e ho una grande passione per le vendite e il marketing.