Trapianto di capelli senza cicatrici in Turchia

Scritto da Mora Risitas

Tutto sul trapianto di capelli senza cicatrici in Turchia! Qual è il prezzo medio a Istanbul? I nostri consigli per un trapianto di capelli senza cicatrici di successo in Turchia.

Miglioreclinica.com ti informa sulla trapianto di capelli senza cicatrici in Turchia e ti aiuta a prenotare un’operazione con chirurghi qualificati. Questo contenuto è fornito solo a scopo informativo e non è destinato a sostituire il consiglio di un professionista medico.

Quanto costa un trapianto di capelli senza cicatrici in Turchia ?

Il costo medio di un trapianto di capelli senza rasatura in Turchia, in Istanbul è di 2300 €. Il prezzo minimo è 1800 € e il prezzo massimo è 2900 €.

InterventoPrezzo TurchiaPrezzo Italia
Trapianto di capelli senza cicatrici2300 €4000 €

Cos’è un trapianto di capelli senza cicatrici?

Potreste aver visto pubblicità nelle riviste, su Facebook, Instagram e vari altri siti web che parlano della chirurgia del trapianto di capelli “senza cicatrici”. È vero? La chirurgia del trapianto di capelli può essere una procedura senza cicatrici?

La chirurgia estetica in Turchia del trapianto di capelli è, infatti, una vera e propria chirurgia, il che significa che per raccogliere i follicoli necessari per ripristinare una qualche parvenza delle vostre vecchie ciocche succulente, nuovi capelli devono essere raccolti da altre parti del vostro corpo. No, non puoi farti donare i capelli dalla tua migliore amica. Andrebbe bene, ma il tuo corpo rigetterebbe i follicoli, proprio come se ti desse un rene.

E non cominceremo nemmeno a parlare dei farmaci antirigetto che dovrai prendere per tutta la vita, perché questo è tutto un altro argomento. Poiché i peli da rimuovere devono essere rimossi chirurgicamente, questo significa che la tua pelle dovrà essere tagliata.

Vediamo le due forme di base del restauro chirurgico dei capelli nel 2019. C’è la FUT, altrimenti conosciuta come chirurgia ‘strip’, e la seconda forma di chirurgia del trapianto di capelli è la FUE o ‘escissione dell’unità follicolare’. Entrambe sono procedure chirurgiche avanzate che possono fornire un miglioramento cosmetico fenomenale per il candidato giusto. La FUT è la più vecchia delle due procedure e la FUE è la procedura più popolare per una semplice ragione.

Con la chirurgia della striscia, una “striscia” di tessuto pilifero viene asportata chirurgicamente per accedere ai follicoli piliferi necessari per la procedura. Il risultato nella zona donatrice è una cicatrice lunga e sottile che può essere visibile con tagli di capelli corti. Se la procedura viene eseguita correttamente, molti pazienti possono continuare a portare acconciature corte senza che l’osservatore casuale noti una cicatrice visibile. Il paziente deve seguire le istruzioni post-operatorie e limitare il movimento per un periodo di tempo per consentire la guarigione.

Con la FUE, non c’è nessuna striscia rimossa, ma ogni follicolo viene raccolto usando un piccolo punzone chirurgico rotondo. Questo significa che non c’è cicatrice lineare e i pazienti sono generalmente liberi di tagliare i loro capelli corti come desiderano senza grandi danni estetici alla zona donatrice, a condizione che il numero totale di unità follicolari sia limitato.

Ma questo significa che non c’è nessuna cicatrice? Non c’è una formula magica, poiché più unità follicolari vengono rimosse dall’area donatrice, più è probabile che una cicatrice sia visibile, anche con la FUE. Pertanto, c’è un limite a ciò che può essere rimosso in ogni procedura, ad esempio utilizzando punzoni più grandi o rimuovendo due unità follicolari vicine nella stessa procedura per evitare lacune.

C’è una cicatrice con la FUE, ma è intrinsecamente molto meno visibile con tagli di capelli molto corti che una cicatrice lineare continua che ci si aspetta naturalmente dalla chirurgia di trapianto di capelli a striscia. Se i capelli del donatore sono tenuti lunghi, di solito non è visibile alcuna cicatrice.

La dimensione di una cicatrice FUE è direttamente correlata sia alla dimensione del punzone FUE usato dal chirurgo che alle caratteristiche di guarigione del paziente sottoposto a chirurgia FUE. Quando si combinano per ottenere abbastanza capelli per fornire un miglioramento estetico, il numero di piccole cicatrici da un intervento di trapianto di capelli FUE può essere visibile, ma in un modo diverso dalla chirurgia a strisce.

Lo svantaggio della FUE è la quantità totale di unità follicolari che possono essere rimosse dall’area donatrice rispetto alla FUT. Pertanto, entrambe le tecniche possono essere combinate, nella stessa procedura o in procedure diverse nei casi di calvizie più avanzata ed evitando le limitazioni intrinseche di ciascuna tecnica.

Con la FUE, le cicatrici del donatore sono sparse e casuali. Infatti, follicolo per follicolo, la FUE lascerà più cicatrici sul donatore rispetto alla chirurgia di striscia che rimuove lo stesso numero di follicoli. Questo perché il numero di cicatrici del donatore risultanti dall’escissione dell’unità follicolare è direttamente correlato al numero di follicoli rimossi. Un follicolo, una cicatrice.

Con la FUT, questo rapporto non esiste perché il tessuto che svilupperebbe la cicatrice da escissione dell’intervento FUE viene rimosso nello stesso momento del follicolo nella striscia complessiva. La linea della cicatrice della FUT può diventare più lunga con interventi più grandi, ma è ancora una linea di tessuto cicatriziale con una superficie complessiva più piccola rispetto a un intervento FUE di dimensioni simili. Allora perché la FUE è così difficile da individuare con tagli di capelli più corti?

Come esseri umani, i nostri occhi sono attratti dai modelli e la casualità delle escissioni FUE è molto più difficile da vedere di una singola linea sottile proprio nel mezzo della parte posteriore della testa.

Il fascino della FUE è forte quando si considera un trapianto di capelli, e l’idea che la FUE sia una procedura senza cicatrici è semplicemente errata, ma se fatta correttamente da un chirurgo qualificato, la FUE può essere una procedura fantastica che lascia pochissime tracce del suo completamento. Se fatto in modo scorretto, in termini di schema di escissione, il risultato può essere peggiore di qualsiasi procedura FUT andata male.

Senza una corretta gestione del donatore, una clinica di trapianto di capelli disattenta può rimuovere troppi capelli in una zona dell’area donatrice o, peggio, creare un’area di escissioni che riduce significativamente la densità del donatore rispetto all’area del cuoio capelluto dove non sono state fatte escissioni.

Questo può significare che un modello molto visibile può essere visto da chiunque intorno a te e che non hai abbastanza capelli donatori per le procedure future. Anche se le cicatrici non sono così visibili come una cicatrice lineare FUT, la distruzione del donatore risultante può, ed ha creato problemi che non possono essere risolti.

Questo è il motivo per cui è molto importante trovare un chirurgo turco per il restauro dei capelli che capisca l’importanza di gestire correttamente l’area donatrice rispetto a quella ricevente sul vostro cuoio capelluto.

Approfittate di una
pre-diagnosi GRATUITA!

Su richiesta e senza
alcun obbligo da parte vostra.

Consultazione gratuita al 100%. Analizziamo la vostra situazione, le vostre esigenze e aspettative. E stimiamo il budget necessario per : Volo + Hotel + Taxi + Chirurgia.

In ogni momento, si rimane sempre in totale controllo del processo. Serenità totale.

Informazioni sull'autore

Mora Risitas

Mi chiamo Mora Risitas. Ho più di 10 anni di esperienza come marketing manager nel settore medico. Ho lanciato con successo diversi prodotti sul mercato, compresi i dispositivi medici, e ho una grande passione per le vendite e il marketing.