Trapianto di capelli in Tunisia

Scritto da Maria Chancla

Tutto quello che devi sapere sul trapianto di capelli in Tunisia! Qual è il prezzo medio a Tunisi? I nostri consigli per un trapianto di capelli di successo in Tunisia.

Miglioreclinica.com ti informa sulla trapianto di capelli FUE e FUT in Tunisia e ti aiuta a prenotare un’operazione con chirurghi qualificati. Questo contenuto è fornito solo a scopo informativo e non è destinato a sostituire il consiglio di un professionista medico.

Qual è il prezzo di un trapianto di capelli in Tunisia ?

Il costo medio di una trapianto di capelli in Tunisia, in Tunisi è di 2700 €. Il prezzo minimo è 2500 € e il prezzo massimo è 2900 €.

InterventoPrezzo TunisiaPrezzo Italia
Trapianto di capelli2700 €4500 €

Cos’è un trapianto di capelli?

Un trapianto di capelli in Tunisia è una procedura in cui piccoli gruppi di capelli o “unità follicolari” sono presi dalla zona donatrice (la frangia di capelli intorno alla testa) in una fascia, e inseriti nella zona ricevente (la zona calva della testa). Si tratta di unità naturali che, se trapiantate correttamente, replicheranno questa crescita naturale nell’area ricevente del cuoio capelluto.

In altre parole, non ci saranno antiestetici ciuffi o file di capelli come nelle vecchie tecniche. Questi innesti sono molto piccoli e possono essere inseriti in piccole aree ricettive del cuoio capelluto.

È una procedura minimamente invasiva con un breve periodo di recupero e poche complicazioni. Tuttavia, richiede una grande esperienza e abilità da parte del chirurgo, che può essere acquisita solo dopo anni di pratica.

La differenza con l’estrazione delle unità follicolari (FUE) è che la FUT comporta la rimozione di una striscia di unità follicolari tramite dissezione microscopica, mentre la FUE comporta la rimozione delle unità follicolari direttamente dal sito del donatore.

Cos’è un’unità follicolare?

Nos cheveux poussent en petits groupes, entre 1 et 4 cheveux par groupe. Ces groupes sont constitués du cheveu lui-même et du follicule – une structure en forme de sac sous le cuir chevelu qui produit et nourrit les nouveaux cheveux. Certains groupes ou unités sont constitués d’un seul poil, mais la plupart contiennent deux ou trois poils. Une personne ayant des cheveux plus épais aura des unités folliculaires de quatre cheveux. Il s’agit de petites unités indépendantes qui peuvent être endommagées lors d’une intervention chirurgicale, ce qui peut entraîner une mauvaise croissance des cheveux. Il est donc important de les retirer avec précaution.

Cela signifie un processus long et intense, mais les effets en valent généralement la peine !

Prima dei trapianti di capelli follicolari, i chirurghi usavano spesso un metodo per rimuovere grandi quantità di capelli, di solito in gruppi da 3 a 8 capelli. Uno dei problemi di questo metodo è che le unità follicolari potrebbero essere danneggiate o rotte, il che influenzerebbe la crescita dei capelli.

Ma questo non è un problema con il trapianto di capelli follicolari, che permette alle unità impiantate di rimanere le stesse di quando erano nella zona donatrice.

Trapianto di capelli in Tunisia

Le unità follicolari devono essere posizionate come segue:

  • Posiziona singole unità di capelli nella parte anteriore dell’attaccatura dei capelli.
  • Posizionare 2 unità di capelli dietro l’attaccatura dei capelli
  • Posizionare 3 unità di capelli dietro le 2 unità di capelli
  • Poi 4 unità di capelli dietro le 3 unità di capelli.

Questo permette un aspetto naturale e un’adeguata densità dei capelli senza il rischio di “clumping”. Questo fenomeno si verifica quando gruppi di capelli sono disposti in file o ciuffi che spesso assomigliano ai capelli di una bambola per bambini.

Avrete una consultazione iniziale con il chirurgo per discutere tutti gli aspetti della procedura. Si tratta di una discussione franca e onesta su ciò che ci si può aspettare e se è probabile che soddisfi le proprie aspettative. Se siete soddisfatti di questo incontro, potete poi concordare una data per la vostra procedura. Il tuo chirurgo ti darà una serie di istruzioni “pre-operatorie” da seguire, tra cui smettere di fumare (se sei un fumatore), interrompere qualsiasi farmaco come l’aspirina e farmaci antinfiammatori e massaggiare il cuoio capelluto.

Per maggiori informazioni su questo argomento, consultate la nostra sezione sulla preparazione dell’operazione di trapianto di capelli in Tunisia.

L’operazione stessa viene eseguita in anestesia locale. I capelli nell’area in cui le unità saranno rimosse saranno tagliati per facilitare l’accesso.

Il chirurgo inietterà poi un anestetico locale nell’area donatrice del tuo cuoio capelluto, che intorpidirà la zona. Poi rimuoverà o estrarrà questi peli uno per uno. Questo viene fatto in un modello particolare, chiamato “spread”, in modo che sia difficile dire quali peli sono stati rimossi.

Il tuo chirurgo userà un microscopio per evitare qualsiasi rischio di danneggiare i follicoli piliferi. Queste unità sono prese in strisce per essere microdissezionate (al microscopio) prima dell’impianto. La striscia viene prelevata dal centro della zona del donatore, il che gli permette di ottenere una grande quantità per il trapianto.

Lui o lei inietterà poi un anestetico nell’area ricevente (area calva del tuo cuoio capelluto) e userà un “micro ago” appositamente progettato per inserire le unità follicolari nel cuoio capelluto. Questi peli cresceranno poi normalmente.

Un massimo di 4.000 capelli può essere trapiantato in una sessione.

Il chirurgo usa graffette o punti di sutura per chiudere l’incisione nell’area del donatore.

Diverse sessioni possono essere necessarie per raggiungere il risultato desiderato, a seconda del tipo di perdita di capelli e del grado di copertura desiderato.

D’altra parte, si può essere fortunati e ottenere il risultato desiderato in una sola sessione.

Una volta che l’anestetico è finito, si può sentire un po’ di dolore, gonfiore e disagio. Prenda degli antidolorifici se necessario.

Avrai ricevuto una serie di istruzioni “postoperatorie” che includono consigli sulla cura della zona trattata, il lavaggio dei capelli e la ricrescita dei capelli.

Quali sono i rischi/gli effetti collaterali della procedura FUT?

Qualsiasi procedura chirurgica comporta un elemento di rischio, e il trapianto di capelli non fa eccezione.

Questo intervento è molto riuscito e sicuro, ma possono verificarsi problemi perché è difficile prevedere come funzionerà per ogni paziente.

Dopo tutto, siamo tutti individui e reagiamo alle cose in modi diversi.

In generale, la maggior parte delle persone accetta molto bene i trapianti, ma possono succedere delle cose, indipendentemente dall’esperienza del chirurgo, ed è bene esserne consapevoli.

Queste sono di solito piccole cose che non vanno bene e possono essere aggiustate senza influenzare il risultato finale. Così puoi ancora avere i capelli che hai sempre desiderato.

Ma è meglio sapere queste cose in anticipo, in modo da essere consapevoli di ciò che può andare storto.

Le possibili complicazioni/rischi sono le seguenti:

  • Crescita scarsa o lenta dei capelli: può essere dovuta a danni ai follicoli.
  • Infezione: questo è estremamente raro poiché gli antibiotici sono prescritti prima e dopo l’operazione.
  • Cicatrici visibili: il chirurgo cercherà di posizionare l’incisione in una parte appropriata della zona donatrice in modo che sia difficile da vedere.
  • Scarsa guarigione: la genetica può giocare un ruolo in questo e alcune persone guariscono più velocemente di altre.
  • Cambiamento della pigmentazione della pelle: c’è un rischio di iperpigmentazione (scurimento) della pelle, anche se questo è molto raro.

Approfittate di una
pre-diagnosi GRATUITA!

Su richiesta e senza
alcun obbligo da parte vostra.

Consultazione gratuita al 100%. Analizziamo la vostra situazione, le vostre esigenze e aspettative. E stimiamo il budget necessario per : Volo + Hotel + Taxi + Chirurgia.

In ogni momento, si rimane sempre in totale controllo del processo. Serenità totale.

Informazioni sull'autore

Maria Chancla

Mi chiamo Maria Chancla, sono una scrittrice medica con ampie conoscenze scientifiche e più di 15 anni di esperienza nella ricerca sul cancro e nella biologia molecolare. Ho esperienza nell'organizzazione di conferenze e nella gestione di progetti. Ho la capacità di trasferire concetti medici e scientifici complessi a un pubblico eterogeneo attraverso una varietà di media, tra cui questo blog che funge da forum per i miei scritti.