Protesi Anca in Turchia

Scritto da Maria Chancla

La sostituzione totale dell’anca è una procedura chirurgica in cui la cartilagine malata e l’osso nell’articolazione dell’anca vengono sostituiti chirurgicamente con materiali artificiali.

Miglioreclinica.com ti informa sulla protesi d’anca in Turchia e ti aiuta a prenotare un’operazione con chirurghi qualificati. Questo contenuto è fornito solo a scopo informativo e non è destinato a sostituire il consiglio di un professionista medico.

Quanto costa una protesi d’anca in Turchia ?

Il costo medio di una protesi d’anca in Turchia, in Istanbul è di 9500 €. Il prezzo minimo è 9000 € e il prezzo massimo è 10000 €.

InterventoPrezzo TurchiaPrezzo Italia
Protesi d’anca9500 €13000 €

Cos’è l’intervento di sostituzione totale dell’anca?

La protesi d’anca in Turchia è una procedura chirurgica a Istanbul in cui la cartilagine malata e l’osso nell’articolazione dell’anca sono sostituiti chirurgicamente con materiali artificiali.

Perché avete bisogno di una sostituzione dell’anca?

Gli obiettivi della sostituzione dell’anca a Istanbul sono il sollievo del dolore e il miglioramento della funzione dell’anca. La sostituzione dell’anca è di solito considerata solo dopo che altre terapie, come gli antidolorifici e la fisioterapia, hanno fallito.

Quali condizioni sono comunemente trattate con una protesi d’anca?

La protesi d’anca in Turchia è comunemente usata per trattare :

  • Cedimento delle articolazioni causato dall’osteoartrite.
  • Artrite reumatoide
  • Artrite traumatica
  • Fratture dell’anca
  • Necrosi avascolare
  • Tumori ossei benigni e maligni e altre condizioni meno comuni

Quanto durerà la nuova anca?

La nuova articolazione dell’anca dovrebbe durare più di 10 anni nel 90% dei pazienti. C’è un 80% di possibilità che la sostituzione dell’anca duri 20 anni o più.

Quali sono gli altri tipi di protesi d’anca?

  • Protesi parziale dell’anca
    L’anca è un giunto sferico. Può essere danneggiato da malattie o dall’usura. Se solo una parte dell’articolazione è danneggiata, può essere considerata una sostituzione parziale dell’anca.
    In un’operazione di sostituzione parziale dell’anca, la cavità dell’anca viene solitamente lasciata intatta. La testa del femore viene sostituita da un componente artificiale simile a quello usato in una sostituzione totale dell’anca. A volte un dispositivo viene posizionato sull’osso in modo che la parte superiore del femore non debba essere tagliata.
  • Sostituzione minimamente invasiva dell’anca
    La sostituzione mininvasiva dell’anca permette al chirurgo di eseguire la sostituzione dell’anca attraverso una o due piccole incisioni. Rispetto alla chirurgia tradizionale di sostituzione dell’anca, questa tecnica può ridurre il dolore e accelerare la guarigione.
    La chirurgia mininvasiva di sostituzione dell’anca non viene eseguita da molto tempo, quindi non ci sono studi affidabili che la confrontino con il metodo tradizionale.
  • Revisione della sostituzione dell’anca
    Gli impianti artificiali si consumano nel tempo e potrebbero dover essere sostituiti. La chirurgia di revisione dell’anca è una procedura per sostituire un impianto usurato.
    Le sostituzioni dell’anca sono più complicate delle prime e i loro risultati non sono altrettanto buoni. Il rischio di complicazioni aumenta ad ogni revisione.

FAQ

Durata della procedura/intervento chirurgico :

Un’operazione di sostituzione totale dell’anca dura dalle due alle quattro ore. La preparazione può richiedere qualche ora in più.

Tempo di ospedalizzazione :

Di solito sarete ricoverati da 4 a 6 giorni.

Anestesia:

Anestesia generale o spinale (anestesia del corpo dalla vita in giù)

Récupération :

Il recupero dipende dalla sua salute generale, dalla sua età e dal risultato dell’operazione. La fisioterapia è un fattore molto importante per il risultato complessivo dell’intervento di sostituzione dell’anca, e di solito inizia il prima possibile dopo l’operazione.

Rischi :

Complicazioni gravi si verificano in meno del 2% dei pazienti. Il tasso di mortalità dell’intervento di sostituzione dell’anca è ben al di sotto dell’1%. I rischi sono i seguenti: – Coaguli di sangue. – Infezione. – Frattura dell’articolazione dell’anca durante l’operazione. – Dislocazione della nuova articolazione. – Allentamento della nuova articolazione nel tempo, causando dolore all’anca. – Rottura della protesi. – Cambiamento della lunghezza della gamba. – Irrigidimento dell’articolazione: a volte il tessuto molle intorno all’articolazione si indurisce, rendendo difficile muovere l’anca. – L’usura nel tempo.

Approfittate di una
pre-diagnosi GRATUITA!

Su richiesta e senza
alcun obbligo da parte vostra.

Consultazione gratuita al 100%. Analizziamo la vostra situazione, le vostre esigenze e aspettative. E stimiamo il budget necessario per : Volo + Hotel + Taxi + Chirurgia.

In ogni momento, si rimane sempre in totale controllo del processo. Serenità totale.

Informazioni sull'autore

Maria Chancla

Mi chiamo Maria Chancla, sono una scrittrice medica con ampie conoscenze scientifiche e più di 15 anni di esperienza nella ricerca sul cancro e nella biologia molecolare. Ho esperienza nell'organizzazione di conferenze e nella gestione di progetti. Ho la capacità di trasferire concetti medici e scientifici complessi a un pubblico eterogeneo attraverso una varietà di media, tra cui questo blog che funge da forum per i miei scritti.